BAALBEK

La città che fu centro nel mondo greco romano del culto del Sole e che conobbe il suo massimo splendore al tempo degli Antonini. Secondo la leggenda, comunque, le sue origini sarebbero antichissime: l’avrebbe addirittura fondata Caino per trovarvi rifugio. I grandi edifici ed i templi romani che l’hanno resa celebre come uno dei massimi siti archeologici, nascono dalla precisa volontà imperiale di dare, attraverso un culto comune, il segno di una possibile unificazione ai conquistatori e alle popolazioni locali. Il culto del Sole fu comunque il culto che arricchì di significato religioso il potere imperiale. E’ subito netta anche per il visitatore attuale la sensazione che qui Occidente ed Oriente abbiano avuto uno degli incontri più felici e produttivi.